Politica

Zingaretti:”Basta correntismi, bene proposta Bettini”

 

Il presidente della Regione Lazio ritorna nel dibattito congressuale del Partito Democratico: “Occorre un atto di discontinuita’ totale che rompa
con cio’ che il Pd e’ diventato, un partito dove la cultura
politica dei singoli pezzi sembra essere piu’ forte dell’identita’
unitaria. Su questo Goffredo Bettini ha scritto un bel
documento, molto innovativo nei contenuti, e se ho ben compreso,
offerto a tutti i candidati come contributo al confronto e
questa gia’ e’ una innovazione coraggiosa e giusta”. Lo ha diichiarato Zingaretti a margine di una iniziativa in giunta. “Come vedete – ha aggiunto – sono
impegnato e continuero’ a esserlo nelle prossime settimane al
100% nell’attivita’ di governo: 22 miliardi di debiti, rifiuti,
sanita’, trasporto pubblico e altro. Si tratta di impegni che
fanno tremare i polsi. Il mio vero contributo e’ quello di
dimostrare che il buongoverno esiste senza magliette
congressuali ma nel rapporto con la societa’ e i cittadini.
Certo, tornando al congresso – ha proseguito Zingaretti – non possiamo che
essere delusi dalla politica che c’e’ nelle dinamiche
precongressuali che confermano un partito paralizzato dal
correntismo, dalla frammentazione e dal particolarismo che
comporta una fatica nell’elaborazione di idee e progetti
innovativi per il Pd, oltre che una visione per il Paese”.

By