Roma

Sicurezza, Marino: “Forze dell’ordine assenti a San Lorenzo e al Pigneto. Sono esasperato”

“Sono esasperato dall’assenza delle forze dell’ordine in quartieri come Pigneto e San Lorenzo. Oggi richiamero’ il Prefetto affinche’ intervenga in maniera decisa e netta. E se necessario chiedero’ di essere ricevuto con urgenza dal ministro dell’Interno Alfano entro le prossime 72 ore”. Cosi’ il sindaco di Roma Ignazio Marino durante un’intervista. “Le persone non possono essere spaventate dai pusher – aggiunge -, che spacciano eroina e cocaina, o dalle siringhe abbandonate per strada”.
“Nonostante io sia intervenuto con un’ordinanza sulla vendita dell’alcol – aggiunge il sindaco di Roma – non c’e’ poi il controllo del territorio da parte delle forze dell’ordine che renda efficace quell’ordinanza. Io non sono per il sindaco sceriffo. Il prefetto deve garantire che le persone possano uscire di casa. Il vicesindaco mi ha raccontato che al Pigneto ci sono degli appartamenti di supporto logistico per i pusher. Io davvero non ne posso piu'”.


Rossin (Forza Italia): “Marino come Alice nel paese delle meraviglie”

“Come Alice nel Paese delle meraviglie il sindaco Marino, uscito dal suo ufficio con tanto di tapis roulant, si accorge che fuori nel mondo reale a Roma esiste un problema sicurezza. Glielo diciamo da un anno, lo dicono i cittadini costretti a subire la microcriminalita’ nei loro quartieri, dal centro alla periferia, in un clima di impunita’, indifferenza e distacco delle istituzioni che, limitate nelle competenze e nelle unita’, hanno spesso le mani legate. Come se non bastasse, la notizia riportata da un noto quotidiano romano sulla sicurezza a rischio nei campi rom per l’imminente licenziamento del personale addetto, aumenta il senso di pericolo per i cittadini. Marino pero’ se ne accorge a un anno di distanza dal suo insediamento, e gia’ questa e’ una colpa che raddoppia nel non aver istituito ne’ l’assessorato ne’ la commissione Sicurezza sotto scacco dell’assurda ideologia della sinistra piu’ estrema che gia’ tanti danni ha prodotto a Roma”. È quanto dichiara, in una nota, Dario Rossin, consigliere capitolino di Forza Italia.

By