Politica

Segreteria PD, Cuperlo riaccende la rissa: “Renzi è in continuità con il berlusconismo”

cuperlorenzi

All’indomani del voto del Senato sulla decadenza del Cavaliere, si riaccende lo scontro tra i candidati alla segreteria del Partito Democratico.  

Intervenendo all’Aria che tira su LA7 Gianni Cuperlo è ritornato su un accusa già lanciata nelle scorse settimane: “Matteo Renzi si muove in continuità con il ventennio di Berlusconi. Non basta una figura carismatica alla politica Bisogna avere il coraggio di chiudere per sempre quella storia”.

“Il ventennio che abbiamo alle spalle – argomenta il candidato di fede dalemiana – va chiuso a destra, ma anche a sinistra, che deve fare un investimento in quella parte vitale del paese fatta da milioni di persone che chiedono un’idea diversa del futuro di questo paese. La crisi che viviamo è un po’ come una guerra per l’impatto che ha avuto sul tessuto civile e sociale di questo paese”.

 

By