Cultura

Roma celebra la Grande Bellezza: domenica visite alle location diventate il set del film

Tre itinerari per celebrare la Grande Bellezza. Cosi’ il Campidoglio vuole rendere omaggio al film premio Oscar e alla Roma immortalata nei suoi fotogrammi proponendo tre itinerari che toccano i luoghi della pellicola. Nei tre itinerari sono compresi anche luoghi segreti, giardini e palazzi non sempre aperti al pubblico ma che domenica si potranno visitare. Il primo viaggio artistico parte dal Palazzo dei Penitenzieri ed arriva al Fontanone del Gianicolo, sfondo della scena iniziale del film. Si potranno visitare anche i Palazzi Sacchetti- Taverna – Altemps – Braschi Spada, PIazza Navona (con Palazzo Pamphili e Chiesa Sant’Agnese in Agone), i Muraglioni del Tevere da Ponte Sisto e il – Tempietto del Bramante. Nel secondo le Terme di Caracalla, l’Aventino col Giardino degli Aranci, Santa Maria del Priorato Santa Sabina, Musei Capitolini, l’Angelicum, Palazzo Brancaccio, la Scala Santa, Cimitero monumentale del Verano, il Colosseo e la casa con vista sull’Anfiteatro Flavio nel film dimora di Jep Gambardella. IL terzo itinerario comprende Palazzo Barberini, Via Bissolati, Via Veneto, Villa Medici, Villa Giulia. Inoltre domenica saranno straordinariamente aperte la Fontana dell’Acqua Paola e il Salone delle Fontane dell’ Eur.

 

 

By