Roma

Radicali e Democratici più vicini, almeno a Roma

“Salutiamo con favore e soddisfazione l’iscrizione di due importanti esponenti del Partito democratico all’associazione Radicali Roma: Gianluca Santilli, membro della Direzione romana del Partito Democratico, e Paolo Quinto, direttore dell’associazione “Italianieuropei” e consigliere politico della senatrice Anna Finocchiaro, hanno da oggi la nostra tessera”. Lo dichiara in un nota Paolo Izzo, Segretario dei Radicali Roma.
“Ci sono già state sinergie tra l’area romana del Pd, a cominciare da alcuni circoli Pd (Portuense e Magliana), e i Radicali Roma. E in particolare Gianluca Santilli, insieme a Paolo Quinto e ad altri dirigenti e militanti del PD Roma, ha sostenuto pubblicamente la recente iniziativa nostra e del Consigliere capitolino radicale Riccardo Magi, che con la sua azione nonviolenta ha scosso l’immobilismo della maggioranza consiliare di Roma sul voto per una anagrafe pubblica dei rifiuti. In quella occasione Santilli aveva anche posto l’accento su quanto sarà difficile nell’immediato futuro smuovere il centrosinistra sui diritti civili e sulla laicità, in particolare a Roma. Proprio su quei temi, con lo stesso Santilli e con Paolo Quinto iscritti a Radicali Roma, ha concluso Paolo Izzo, pensiamo che nuove battaglie comuni siano possibili, anche laddove la distanza a livello nazionale tra noi Radicali e il Partito democratico di Matteo Renzi – l’esclusione di Emma Bonino dalla nuova compagine governativa e la chiusura del neopremier sul tema urgente della giustizia ne sono ulteriori segnali – sembra farsi incolmabile”.

By