Roma

Prenestino, rapina alle poste con taglierino. Arrestato 23enne romano

PRENESTINO, RAPINA POSTE ARMATO DI TAGLIERINO: ARRESTATO DA POLIZIA -FOTO

Nel primo pomeriggio di venerdì, in zona Prenestino, un uomo con il volto parzialmente coperto è entrato in un ufficio postale e, sotto la minaccia di un taglierino, ha intimato alle dipendenti di aprire le casse così da prelevare il contante, per un totale di 1020 euro. Preso il denaro e minacciando tutte le persone presenti, è riuscito ad allontanarsi. Alcuni dei presenti però, hanno deciso di inseguirlo e le grida di aiuto hanno attirato l’attenzione di un poliziotto libero dal servizio, che notata la scena ha iniziato ad inseguire il fuggitivo, raggiungendolo dopo una breve corsa. L’uomo però ha estratto un taglierino brandendolo, con fare minaccioso, nei confronti dell’agente della Polizia di Stato il quale, dopo una colluttazione, è riuscito a disarmarlo. Nel frattempo sono sopraggiunte sul posto due pattuglie, una del Commissariato Torpignattara e l’altra del Commissariato Prenestino che hanno definitivamente bloccato il giovane nonostante il suo tentativo di dileguarsi, conducendolo negli uffici del Commissariato Prenestino. Nel corso della perquisizione è stato trovato in possesso della somma di denaro rubata e di un telefono cellulare. P.T., 23enne romano, è stato arrestato per rapina aggravata, resistenza, violenza e minacce a Pubblico Ufficiale.

By