Roma

Pedonalizzazioni, Santori-Schiuma: “Senza parcheggi Marino paralizzerà Roma”

“Il sindaco Marino ora vuole pedonalizzare anche il Palatino e il Circo Massimo: qualcuno gli spieghi che senza rafforzamento del trasporto pubblico ma soprattutto senza parcheggi non si può pedonalizzare indiscriminatamente, finirà solo per paralizzare Roma”. Lo dichiara in una nota il consigliere regionale del Lazio Fabrizio Santori, componente della commissione Mobilità, insieme all’ex vicepresidente del consiglio comunale di Roma Fabio Sabbatani Schiuma, segretario nazionale del movimento Riva Destra,

“Marino – continua la nota – dimentica che Roma, citta’ con la velocità media commerciale più bassa tra le capitali europee, già muore di traffico, si salva un pò con l’utilizzo dei motorini e che il servizio del trasporto pubblico non è quello di Parigi, Londra o Berlino. La pedonalizzazione del tridente – conclude la nota – si può risolvere solo con l’ampliamento del parcheggio del galoppatoio, ossia un terzo nuovo piano sotterraneo, e con un nuovo collegamento pedonale meccanizzato per piazza del Popolo, oltre alla ristrutturazione di quello già esistente per piazza di Spagna, e con la realizzazione del parcheggio di Lungotevere Arnaldo da Brescia”.

By