Campidoglio

Parla Goffredo Bettini: “Marino deve essere aiutato”

goffredo-bettini_h_partb

“Penso sostanzialmente che un sindaco che e’ stato eletto circa un anno e mezzo fa deve essere messo nelle condizioni di lavorare e di essere aiutato”. Lo dice Goffredo Bettini, europarlamentare del Pd, interpellato dalla Dire sul “disastro Marino” fotografato dal recente sondaggio svolto per conto del partito democratico (dove il sindaco di Roma e’ stato bocciato da 8 cittadini su 10). “Francamente- spiega Bettini a margine dell’iniziativa organizzata da ‘Campo democratico’- e’ da tanto tempo ormai che non mi occupo piu’ delle questioni interne di Roma. E siamo qui per discutere dei temi dello sviluppo economico in Italia e in Europa… mi pare pero’ che questo sia il clima che c’e’ nella citta’ di Roma. L’opinione che posso dare, da osservatore da Bruxelles, e’ che bisognerebbe fare uno sforzo in questa direzione” dice Bettini. Ci saranno scissioni nel Pd? “Io mi auguro di no. Certamente il confronto e’ molto aspro, ma spero che nella discussione – anche aspra – si possa poi trovare il filo dell’unita’ e della responsabilita’. Questi temi d’altronde sono stati ampiamente discussi nel partito, in modo approfondito, attraverso momenti della direzione dove si e’ arrivati anche all’esplicitazione di un voto. Va benissimo allora il dissenso, la critica e la voglia di modificare in Parlamento, poi pero’ si deve procedere secondo la linea indicata dalla direzione del partito”.

By