Roma

Metro C, Valeriani – Patanè: “Finanziatori valutino i costi”

cantiere-foro-colosseo-linea-C-2

“La metro C, la sua realizzazione e la sua messa in esercizio, stanno contrassegnando gli ultimi anni nella nostra città, che attende il completamento di quest’opera fondamentale per la mobilità urbana. Non c’è dubbio che tale opera, pensata negli anni ’90 per collegare due zone opposte della città passando per il centro storico, sarà il punto di svolta. Ma dopo anni di ritardi e di costi saliti alle stelle, le amministrazioni hanno il dovere di rendere compatibili le spese con le possibilità di cui dispongono”. E’ quanto affermano in una nota congiunta, i consiglieri regionali del Pd, Massimiliano Valeriani ed Eugenio Patanè. “Ieri è stato presentato il progetto per superare piazza Venezia e arrivare fino ad Ottaviano. Bene. Ciò che consideriamo poco probabile è invece la stima dei costi. Si parla di 1,2 miliardi di euro, -specificano- quando il progetto presentato per la sola tratta Colosseo-Venezia, inizialmente stimato in 650 milioni, è arrivato a ben 850 per soli 750 metri di tracciato. Crediamo poi che le istituzioni non si possano più permettere di inseguire in questo modo le opere pubbliche – concludono Valeriani e Patanè – e quindi sarà necessaria un’accurata analisi dei costi da parte di ogni ente finanziatore dell’opera”.

By