Campidoglio

L’assessore Marinelli si presenta: “Accetto la sfida. Lavorerò per la città e la cultura”. Tutti i commenti alla nomina

“Voglio prima di tutto ringraziare il sindaco Ignazio Marino per aver indicato il mio nome per un incarico cosi’ complesso, delicato e importante. E ringrazio quanti nel mondo della cultura mi hanno fatto giungere attestazioni di stima. Accetto questa sfida: lavorero’ guardando all’interesse e al futuro di Roma, dei suoi cittadini, dei milioni di persone che in ogni parte del mondo amano questa citta’, della cultura. Ritorno negli uffici di piazza Campitelli, dove ho lavorato a lungo accanto ad un grande assessore: Gianni Borgna, la cui scomparsa recente e’ una perdita difficile da accettare. A lui va il mio ringraziamento, quella esperienza e’ stata fondamentale. La cultura – specie a Roma – e’ uno strumento straordinario e insostituibile per dare una identita’ forte alla citta’, per favorire una coesione della comunita’ cittadina dal centro alle periferie, per rilanciarne l’economia e il turismo. Roma non e’ solo la citta’ in cui si condensa il piu’ grande patrimonio culturale mondiale, e’ e deve ancora piu’ essere la citta’ dell’incontro tra le culture diverse e della promozione dell’arte, dello spettacolo, capace di guardare all’innovazione tecnologica e produttiva e all’uso di nuovi strumenti di conoscenza e di comunicazione”. Cosi’ in una nota il neo assessore alla Cultura, Giovanna Marinelli. “Mi aspetta un lavoro certamente difficile. Mi preparo a farlo con umilta’ e intenzione di ascolto, ma anche con la voglia di coinvolgere tutte le buone idee e le buone pratiche. Va in questo senso l’idea avanzata dal sindaco Marino di un comitato. Lo faro’ lavorando assieme al sindaco, ai miei colleghi di giunta, al consiglio comunale in stretta collaborazione con la commissione cultura, e ai municipi che svolgono un importante lavoro ‘di frontiera’. Sara’ essenziale anche la condivisione coi tanti dirigenti e funzionari dell’assessorato e della sovrintendenza, di cui apprezzo la qualita’ e l’impegno. Lo faro’, infine, anche collaborando col ministero della Cultura, con le grandi istituzioni culturali internazionali presenti nella citta’”.

CHI E’ IL NEO ASSESSORE MARINELLI

MARRONI: “BUON LAVORO AL NUOVO ASSESSORE ALLA CULTURA”

“Un augurio di buon lavoro a Giovanna Marinelli per il nuovo incarico. La cultura deve tornare ad essere un motore di crescita e sviluppo economico e sociale della citta’ attraverso un ampliamento dell’offerta culturale, che punti a diventare anche elemento di attrazione di turismo europeo ed internazionale. E’ necessario ridefinire una nuova missione per la Capitale nel settore della cultura con la gestione e la creazione e definizione di nuovi spazi permanenti o temporanei dove i cittadini e le nuove generazioni possano incontrare tutte le forme di arte”. Cosi’ in una nota il deputato PD Umberto Marroni. “Roma ha grandi potenzialita’ che devono essere sviluppate ed in molti casi semplicemente attuate attraverso una politica culturale lungimirante. Basti pensare ad esempio alla citta’ delle arti dell’ex Mattatoio, dove un’azione di investimento e concretezza amministrativa, portata avanti in questi anni, permettera’ nel giro di poco tempo di vedere ultimata questa nuova cittadella della cultura, rilanciando il Macro e realizzando il primo museo della fotografia a Roma. Consentendo cosi’ alla capitale d’Italia di colmare quel gap che la separa dalla altre capitali europee, dove i luoghi espositivi per l’arte della fotografia attirano ogni anno decine di migliaia di turisti. Proprio per dare nuovo impulso al discorso della citta’ delle arti, progetto che ho seguito in prima persona, chiedero’ nei prossimi giorni un incontro all’assessore Marinelli”.

 

MASINI:  BUON LAVORO A MARINELLI, CULTURA RIPARTE ANCHE DA PERIFERIE

“La nostra amministrazione, e la nostra città tutta, si arricchiscono oggi di una punta di diamante nell’ambito delle politiche culturali. Al nuovo assessore Giovanna Marinelli, persona di visione e di esperienza, i miei migliori auguri di buon lavoro”. Lo afferma in una nota Paolo Masini, assessore allo Sviluppo delle Periferie, Infrastrutture e Manutenzione Urbana di Roma Capitale. “Inizia oggi un percorso importante, che ci vedrà impegnati assieme lungo il cammino che abbiamo avviato nei mesi scorsi per il rilancio della cultura nelle periferie – prosegue – Un cammino che sta dando buoni frutti, e che nasce dalla consapevolezza che centro e periferia sono soltanto declinazioni geografiche di uno stesso, grande, contenitore di talenti, realtà ed eccellenze artistiche e creative, che rappresenta un pezzo importante della grande bellezza di Roma, e che deve essere valorizzato”.


PANECALDO (PD), AUGURI E BUON LAVORO A MARINELLI

“La sfida per il rilancio della cultura della Capitale, che negli anni è stata il fiore all’occhiello e la vetrina della città in tutto il mondo, ritrova oggi con la nomina di Giovanna Marinelli una interprete competente, appassionata, di grande e comprovata esperienza. In un periodo di spending review e di sacrifici per tutti i comparti dell’amministrazione, superare certe impasse, riorganizzare e valorizzare le potenzialità di questo settore strategico per la tenuta e la ripresa dell’economia romana, sarà la sua mission delicata e fondamentale. Saremo al fianco del nuovo assessore alla Cultura, cui auguriamo il nostro buon lavoro, per superare in avanti questo difficile momento e rilanciare l’immagine internazionale della Città Eterna”. Lo dichiara Fabrizio Panecaldo, coordinatore della maggioranza in Campidoglio.

 

CORATTI: “MARINELLI PERSONA ESPERTA PER RILANCIO POLITICHE CULTURALI”

“La cultura nella nostra citta’ e’ da sempre un settore fondamentale. Aver chiamato una persona competente ed esperta a guidare le politiche culturali di Roma e’ di buon auspicio per rilanciare un settore delicato e che negli ultimi anni a causa di numerosi e consistenti tagli ha patito enormi sofferenze. Al nuovo assessore Giovanna Marinelli, giungano , i miei migliori auguri di buon lavoro”. Lo afferma in una nota Mirko Coratti, Presidente dell’Assemblea Capitolina.

 

CAPRARI: “VALORIZZARE MEGLIO IL PATRIMONIO DELLA CITTA'”

“Da parte mia e di Centro Democratico facciamo al neo Assessore alla Cultura di Roma GiovannaMarinelli i nostri migliori auguri di buon lavoro. L’aspetta una sfida essenziale per la nostra citta’: valorizzare al meglio l’immenso patrimonio di arte e di cultura di Roma. Allo stesso tempo il neo Assessore Marinelli dovra’ saper coniugare l’esigenza di razionalizzazione delle spese anche in questo comparto, con la fruizione da parte dei cittadini e dei turisti di un servizio culturale all’altezza dell’unicita’ nel mondo della storia di Roma”. Lo dichiara Massimo Caprari, capogruppo di Centro Democratico all’Assemblea capitolina.

 

PECIOLA (SEL): “LA CULTURA TORNI AL CENTRO DELL’AGENDA DEL CAMPIDOGLIO”

“Auguriamo buon lavoro al nuovo assessore Giovanna Marinelli. La cultura deve tornare al centro dell’agenda istituzionale del Campidoglio”. Lo scrive su Twitter Gianluca Peciola, capogruppo Sel in Campidoglio.

 

LEONORI: “BENVENUTA MARINELLI, ORA SINERGIA TRA CULTURA E TURISMO”

“Benvenuta nella squadra a Giovanna Marinelli, il nuovo assessore alla Cultura della nostra citta’. Sono sicura che la sua esperienza e il grande lavoro fatto negli anni per la cultura romana dara’ i frutti che auspichiamo. Lavoreremo certamente bene insieme per rafforzare le sinergie tra cultura e turismo, due volani strategici per l’economia e il rilancio internazionale di Roma”. Lo dichiara l’assessore a Roma Produttiva, Marta Leonori.

 

NIERI: “IN BOCCA AL LUPO A MARINELLI. PERSONA GIUSTA AL POSTO GIUSTO”

“Faccio il mio personale in bocca al lupo e i migliori auguri di buon lavoro a Giovanna Marinelli, la persona giusta al posto giusto. Sono certo che saprà offrire alla città il suo grande contributo, in termini di qualità e quantità, per un settore vitale e strategico come quello culturale”. E’ quanto dichiara il vicesindaco di Roma Capitale Luigi Nieri. “La conosco da anni e ho imparato ad apprezzarne non solo la competenza, ma anche la grande disponibilità e umiltà. La sua esperienza nel mondo della cultura è a 360°, la sua conoscenza degli strumenti per affrontare criticità e programmare il futuro culturale della Capitale è straordinaria. A lei va il mio più sentito benvenuto nella Giunta capitolina”, conclude.

 

TEMPESTA (PD): “AUGURI DI BUON LAVORO A NEO ASSESSORE”

”Al neo assessore alla Cultura di Roma Capitale, Giovanna Marinelli, rivolgo i migliori auguri di buon lavoro”. E’ quanto afferma Giulia Tempesta, Vice Capogruppo del partito Democratico di Roma Capitale sottolineando che “l’Assessore Marinelli ha una grande sfida davanti, quella del rilancio dell’intero sistema culturale della Capitale. Sono certa che la grande esperienza e il prestigioso curriculum di Giovanna Marinelli sono una garanzia per Roma Capitale. La Cultura – conclude – è senza ombra di dubbio la più grande risorsa della nostra città e, da oggi, è in buone mani”.

By