Campidoglio

Ignazio Marino: “Pochi alleati? Il cambiamento spaventa”

Elezioni Roma - Conferenza stampa di Ignazio Marino

“Io credo che questo sia normale e fa parte – lo dico da medico – della mente umana. Qualunque cambiamento di solito spaventa”. Lo ha detto il sindaco di Roma Ignazio Marino rispondendo al giornalista di Radio Citta’ Futura secondo cui il primo cittadino ha “coraggio” anche per non avere “cosi’ tanti alleati come invece dovrebbero esserci”. “Basta pensare alla questione su cui stiamo insistendo in queste settimane di cambiare il contratto per i dipendenti comunali che ha portato a due scioperi, all’occupazione di piazza del Campidoglio - ha spiegato Marino -. Io ho detto: ‘non ritengo giusto che tutti abbiano una distribuzione a pioggia del salario accessorio’. Chi fa di piu’ deve fare di piu’, chi fa di meno deve avere di meno”.

By