Municipi

I Municipio, Giuntella e Cioffari: “M5S tradisce i suoi elettori se contrasta il Consiglio tematico contro omofobia e transfobia”

diritti

La Conferenza dei Capigruppo del Municipio I, convocata nella sede di
Via della Greca, ha approvato la proposta della maggioranza (PD – SEL
- Lista Civica Marino) di convocare per Venerdì 16 maggio, alle ore
9.30, un Consiglio tematico dal titolo: ” Il mondo GLBT si racconta.
Cittadini, associazioni, istituzioni. Storie, esperienze e
testimonianze positive di diritti e integrazione contro ogni
pregiudizio”.

Contrarie all’iniziativa, che farà parte del calendario ufficiale
della “Rome Rainbow Week” promossa dall’amministrazione Marino, il
Movimento 5 Stelle le opposizioni di centro destra (NCD, Fratelli
D’Italia e La Destra). A darne notizia, in una nota congiunta, Tommaso
Michea Giuntella (Capogruppo PD) e Mauro Cioffari (Capogruppo SEL).

“Durante il Consiglio del Municipio I Roma Centro convocato per
Venerdì 16″, dichiarano Giuntella e Cioffari, “approveremo una
Risoluzione, proposta dalle forze di maggioranza, contro l’omofobia e
la transfobia e una Mozione di adesione al “Roma Pride 2014. Daremo la
parola, inoltre, a persone omosessuali e transessuali che vorranno
testimoniare, uscendo dallo stereotipo
vittimistico, il loro percorso di emancipazione, di integrazione e di
realizzazione nella società”.

“Una scelta politica forte”, dichiarano Giuntella e Cioffari, “a
ridosso della Giornata contro
l’omofobia e la transfobia, che vuole contribuire alla socializzazione
delle esperienze positive”.

“Stupisce”, aggiungono Giuntella e Cioffari, “l’atteggiamento del M5S
che a parole si proclama paladino dei diritti civili e di cittadinanza
ma che in pratica, tradendo i suoi elettori, vota contro
l’organizzazione del Consiglio tematico aperto alla Comunità LGBT”.

“Il Consiglio tematico di Venerdì 16″, concludono Giuntella e
Cioffari, “al quale hanno già aderito le associazioni ANDDOS, Arcigay,
Arcilesbica, Dìgay Project, Equality Italia, Famiglie Arcobaleno,
Libellula, Rete Evangelica Fede e Omosessualità, Luiss arcobaleno e
Circolo Mario Mieli, potrà essere un’occasione di crescita personale e
collettiva per tutti i Consiglieri. A partire da quelli delle
opposizioni”.

By