Campidoglio

Giunta: il percorso si complica. Gasbarra: “Marino resetti tutto e faccia nuova proposta”

Ignazio Marino

Si complica il cammino della Giunta Marino. Nella giornata di ieri la novità dell’apertura del neo sindaco al Movimento 5 Stelle ha rappresentato una doccia fredda per gli alleati. E dopo una prima reazione tutto sommato tiepida, le dichiarazioni del segretario regionale del PD Enrico Gasbarra  sono state più aspre alla fine di una riunione del partito a Sant’Andrea delle Fratte: “Ovviamente adesso in relazione a questa novità politica il sindaco formulerà una proposta complessiva, resettera’ tutto e formulerà una proposta nell’ambito dell’autonomia. Il sindaco farà le sue valutazioni”.

L’apertura ai grillini ha provocato non pochi malumori nel PD, perché secondo i bene informati l’assessorato da dare ai Cinque Stelle dovrebbe essere sottratto ai democratici. “Il PD non ha chiesto e quindi non rinuncia. Non è mai stata una questione di poltrone – ha dichiarato Gasbarra -. Il PD ha garantito al sindaco la giusta autonomia per fare il miglior governo per la città. A noi spetta sostenere politicamente quello che il sindaco vorrà scegliere”.

Di LUCIO LUSSI

By