Mondo

Get Toghether Girls: il 14 maggio la giornata per aiutare le giovani donne della periferia di Nairobi

nigeria_donne
La Commissione Turismo, Moda e Relazioni internazionali di Roma Capitale è lieta di patrocinare, mercoledì 14 maggio alle ore 19.30 presso lo Spazio 85 (via San Tommaso d’Aquino, 85), la Giornata “Get Together Girls”(GtoG), organizzata dall’Associazione Koinonia onlus e dall’Associazione culturale SineSpatio, che vedrà protagoniste alcune ragazze appartenenti alle fasce più vulnerabili della popolazione della periferia di Nairobi.

“Il progetto GtoG coinvolge sei giovani donne cresciute all’interno della Casa di Anita, una casa di affidamento familiare di Ngon, a 30 km da Nairobi, dove vengono accolte ragazze di strada e svantaggiate per avviarle a progetti di istruzione, protezione e formazione professionale che diventino, una volta divenute maggiorenni e terminato il percorso, anche una forma di opportunità professionale e di autonomia economica per queste giovani – spiega il presidente di Koinonia, Umberto de Matteis – Grazie al laboratorio di sartoria e con la collaborazione della stilista milanese Roberta Vincenzi siamo riusciti a dare loro gli strumenti necessari per imparare un mestiere, cosicché le ragazze riescono a ideare, creare e produrre vestiti, gonne, pantaloni, borse e vari oggetti, attualmente venduti a Nairobi e a Milano. Mentre è allo studio la possibilità di trovare un punto vendita disponibile a distribuire la loro produzione anche a Roma”.
Per la presidente della commissione Moda, Valentina Grippo, “è importante offrire a queste donne una forma di riscatto attraverso la creatività e l’iniziativa imprenditoriale, che grazie al progetto Get Together Girls si sono uniti per dare una speranza e un’opportunità concreta di lavoro. Facciamo anche un appello al mondo dell’artigianato e della moda romano affinché possano non solo contribuire alla realizzazione del laboratorio ma anche promuovere le creazioni che verranno prodotte al termine del corso”.
La regista Vanessa Crocini, nel 2011, ha deciso di raccontare la vita e le esperienze di queste ragazze sottolineando come il progetto GtoG ha avuto un effetto significativo sul loro futuro e su quello dei loro figli realizzando il documentario “Get Together Girls” sostenuto e prodotto da Vasco Rossi, proiettato in 14 festival cinematografici in tutto il mondo e vincitore di diversi premi tra i quali Miglior Documentario, Migliore Regia, Migliore Storia e Premio del Pubblico allo Women’sendent Film Festival di Los Angeles.
Koinonia e SineSpatio, con questa iniziativa, intendono realizzare un evento artistico con la proiezione anche sul territorio romano del documentario Get Together Girls, e con la presenza di danzatori che creeranno installazioni itineranti dando corpo e storia agli abiti confezionati in Kenya per l’occasione.
Attraverso la figura di Grace e il documentario, si vuole far conoscere l’attività di queste giovani donne africane, sostenerle nel loro lavoro e si vuole dimostrare come un’idea guidata dal desiderio di aiutare chi è in difficoltà può cambiare le cose.
E’ possibile aiutare le ragazze di Anita ed il loro laboratorio di sartoria partecipando alla raccolta fondi legata alla Giornata GtoG, o sottoscrivendo presso Koinonia – Onlus, Il progetto di formazione per ragazze e donne vulnerabili finalizzato all’ampliamento e rafforzamento  delle attività.

CONSULTA IL PROGRAMMA DELL’EVENTO

By