Campidoglio

Farmacap, Tempesta (Pd): “Privatizzazione è strada sbagliata”. Onorato: “No alla svendita, sì al rilancio”

“Mi auguro che le voci su una presunta privatizzazione di Farmacap siano prive di fondamento. Nessuno discute il fatto che sia un’azienda che va valorizzata attraverso un programma di rilancio, ma non credo che la privatizzazione sia la strada maestra da percorrere. Bene ha fatto la presidente della commissione Politiche sociali, Erica Battaglia a prevedere un tavolo con la commissione Bilancio per esaminare in maniera più approfondita la questione. Siamo in una fase delicatissima in cui da un lato dobbiamo rilanciare l’azienda, dall’altro tutelare le professionalità senza togliere nulla ai servizi erogati. Per questo sono convinta che ogni decisione da prendere in merito vada ponderata ed esaminata con tutte le attenzioni del caso”. Lo dichiara in una nota Giulia Tempesta, vice capogruppo del Partito democratico in Campidoglio.

Nel dibatitto su Farmacap interviene anche Alessandro Onorato, capogruppo della Lista Marchini in Assemblea Capitolina: “Farmacap non deve essere svenduta, ma rilanciata. Il Comune di Roma riesce ad essere l’unica realtà al mondo che invece che guadagnare dalla farmacie ci rimette. È giunta l’ora di mettere in campo un piano di rilancio per questa azienda che, soprattutto in tema di assistenza socio-sanitaria, può portare un contributo fondamentale alla città”.

By