Politica

Ernesto Maria Ruffini è il nuovo AD di Equitalia

Ernesto Maria Ruffini è il nuovo amministratore delegato di Equitalia. Lo ha deciso il nuovo CdA che si è riunito ieri.

Ruffini  è un noto avvocato tributarista considerato molto vicino al premier Matteo Renzi. Ieri il nuovo CdA della società di riscossione controllata per il 51% dall’Agenzia delle Entrate e per il 49% dall’Inps, lo ha nominato Amministratore Delegato.
Il suo nome circolava da giorni e in passato era stato in predicato di essere nominato Sottosegretario all’Economia. Ruffini ha lavorato nello studio romano del tributarista ed ex ministro, Augusto Fantozzi ed è stato tra i partecipanti della prima Leopolda. Nel 2013 ha anche pubblicato il libro  “L’evasione spiegata ad un evasore. Anche a quello dentro di noi”.

Nato nel 1969 a Palermo, laureato in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Roma «La Sapienza», Ruffini comincia il suo percorso professionale di avvocato nel 1994 e nel corso degli anni si è specializzato in diritto tributario con particolare riferimento al contenzioso, alle procedure stragiudiziali e di riscossione, sia in tema di tributi indiretti sia in tema di tassazione diretta nei profili nazionali e internazionali. È presidente del Consiglio di amministrazione del Fondo nazionale pensione complementare per i lavoratori della scuola. È componente del Tavolo permanente per l’innovazione e l’agenda digitale italiana presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e della Commissione consultiva dell’Ordine dei Dottori Commercialisti sul processo tributario. Dal 2010 è abilitato al patrocinio davanti alla Corte di Cassazione. È autore di numerosi libri, saggi e articoli in materia di riscossione tributaria.

By