Roma

Cosentino segretario del Pd Roma. Accordo raggiunto con Giuntella dopo vertice con Cuperlo

Accordo raggiunto tra Cosentino e Giuntella. Si ricompone così l’impasse del Pd romano a poche ore dall’assemblea che eleggerà il nuovo segretario.  Dopo un incontro con il candidato alla segreteria nazionale, Gianni Cuperlo, anche la mozione che fa capo a Tommaso Giuntella appoggerà Lionello Cosentino. Al capogruppo democrat in I Municipio spetterà il ruolo di Presidente dell’Assemblea.
La svolta evita sul filo di lana la conta dei voti in assemblea. Sul nome di Cosentino, dunque, convergerebbe una larga maggioranza di delegati, che comprende anche i sostenitori del candidato renziano Tobia Zevi.
Pieno sostegno a Cosentino anche dall’Area Dem del partito. Lo conferma in una nota il coordinatore romano Giancarlo D’Alessandro: “La natura innovativa della candidatura di Cosentino è volta a dare un netto segno di discontinuità al PD romano, in quanto fondata sull’esigenza di aiutare il PD a sostenere e a far cambiare passo al Governo della città”.

 

 

By