Cultura

C’eravamo tanto amati, Le coppie nell’arte del Novecento. Il 20 novembre a Palazzo Taverna

del drago

Giovedì alle 17.30 un doppio appuntamento da non perdere: una mostra fotografica raffinata come sfondo della presentazione di un libro che sta riscuotendo un grande successo di critica e di pubblico. CR arte, infatti, uno spazio nel magnifico Palazzo Taverna, che ospita mostre di arte contemporanea nonché la sede di Cities Reference, sarà teatro del primo booksigning  romano di  C’eravamo tanto amati, Le coppie nell’arte del Novecento (editore Electa), ultimo libro di Elena del Drago. Si tratta di un volume che racconta con la capacità di appassionare il lettore dalla prima all’ultima riga, i grandi amori tra artisti che hanno fatto la storia dell’arte del Novecento. Tra mogli, amanti, assistenti, lo studio dell’artista è stato sempre più popolato di quanto si sia raccontato sinora, tanto che la storia dell’arte cambia, se guardata da questa prospettiva. Ventuno racconti avvincenti come un romanzo per scoprire un modo diverso di guardare alla creatività. Ma la scoperta di questo libro sarà accompagnata dalla visita di una personale della fotografa Karmen Corak. Pluripremiata autrice di immagini poetiche, Corak, slovena di origine e italiana di adozione, ha esplorato con la sua macchina fotografica paesaggi a latitudini differenti, facendosi sorprendere da “presenza nascoste”, che solo una sensibilità attenta è in grado di percepire. Li svela per i visitatori con colori tenui e forme misteriose e rivelatrici.

 

CR ARTE, PALAZZO TAVERNA, VIA DI MONTE GIORDANO 36 ROMA  00186

By