Campidoglio

Campidoglio: domani vertice Marino-maggioranza, priorita’ bilancio. Massima fiducia all’assessore Morgante, smentita l’ipotesi Legnini

campid

Un vertice ‘tecnico’ in Campidoglio per delineare insieme alla sua maggioranza il percorso per portare all’approvazione il bilancio 2014. Ma anche una riunione per indicare ai partiti che lo sostengono le urgenze e le priorita’ su cui dovra’ puntare l’amministrazione. Ignazio Marinoincontrera’ domani in Campidoglio la sua squadra, dagli assessori ai consiglieri fino ai presidenti dei municipi. “Mi aspetto di delineare insieme a loro delle priorita’ – spiega il primo cittadino – Io indichero’ le urgenze che sento piu’ pressanti come la necessita’ di dedicare diverse sedute dell’assemblea capitolina ai temi di urbanistica per far ripartire l’economia della citta’ e su cui l’assessore Caudo sta lavorando preparando una serie di delibere che vorrei in discussione in aula al piu’ presto possibile”. “Illustrero’ anche il lavoro fatto fino ad oggi sul bilancio 2014 – aggiunge -, i rapporti tra Comuni e governo e le assicurazioni che quest’ultimo ci ha dato. In particolare illustrero’ nel dettaglio gli aspetti tecnici con i quali il governo ritiene di intervenire in modo che il gettito per i comuni sia almeno uguale a quello del 2013″.

Entrando in Campidoglio, il primo cittadino è intervenuto sulle vicende che coinvolgono l’assessore Daniela Morgante: ”Ho piena fiducia nell’assessore Morgante con la quale ho avuto un lungo colloquio. Lei ha detto che vuole mettersi a completa disposizione degli altri assessori con le sue competenze tecniche per individuare canali di finanziamento per il Comune di Roma nelle varie aree strategiche come ambiente , trasporti, scuola e cultura che possano permettere investimenti”.
Respinta per il momento da Marino l’ipotesi di un ingresso in giunta di Giovanni Legnini, sottosegretario del governo Letta e deputato democrat: “In questo momento non sono al corrente di ipotesi di questo tipo. E’ un’idea che leggo sui giornali”.

By