Cultura » Politica

Cambiamo noi! I referendum

Il Monitore Romano ha deciso di appoggiare ufficialmente la campagna referendaria “CAMBIAMO NOI””. Perchè riteniamo che mentre il Palazzo è immobile e paralizzato, i cittadini si muovono.

Praticando e attivando la vita democratica di un Paese che non ha mai avuto riforme vere se non quelle che il popolo italiano ha imposto con i referendum.

Quando la politica dei partiti è paralizzata, tocca ai cittadini attivare la democrazia. Le vere riforme si realizzano così.

Cambiamo noi, con i Referendum!

cambiamo2

Comitato promotore iniziative popolari referendarie e legislative

Con il sostegno (a tutti o alcuni dei referendum) di: Radicali italiani, Partito Socialista Italiano, SEL, Rifondazione Comunista, Lasciatecientrare, Antigone, Forum Droghe, Prendiamo la parola, Senza confine, A buon diritto, Lega per il divorzio breve, Associazione Luca Coscioni, Uaar, Associazione Radicale Antiproibizionisti

 

 

By