Roma

Bilancio, pronta una mozione per alleggerire i costi dell’amministrazione

Tutti i partiti presenti in Assemblea Capitolina hanno presentato una mozione che impegna il sindaco Ignazio Marino

e la Giunta ad attivarsi “presso il Governo e la Regione Lazio affinché sia data piena attuazione al secondo decreto per Roma Capitale (decreto legislativo 61/ 2012): in particolare per non far gravare più sul bilancio ordinario del comune i costi dei servizi e delle prestazioni che l’amministrazione svolge in quanto Capitale del paese. In secondo luogo a fornire al comune di Roma Capitale gli strumenti normativi necessari ad avviare un processo di razionalizzazione delle aziende partecipate.

Terzo, infine, a sollecitare la Regione Lazio a stabilizzare il contributo, di competenza regionale, relativo ai servizi minimi di trasporto pubblico a Roma”. lo dichiara in una nota il capogruppo del Pd all’Assemblea Capitolina Francesco D’Ausilio.

By