Mondo

Accordo Roma Capitale – Azerbaigian, Grippo: “Saranno potenziati in particolare i settori del turismo e della cultura”

grippo2

“Con grande orgoglio partecipo oggi all’incontro tra il Sindaco Ignazio Marino e il Presidente della Repubblica dell’Azerbaigian, in vista di un accordo che rafforzerà i rapporti di collaborazione per la valorizzazione del patrimonio storico-artistico di Roma”. Così Valentina Grippo, presidente della XII Commissione, Turismo, Moda e Relazioni Internazionali, in una nota a margine della convenzione firmata oggi, presso la Grande Aula dei Mercati di Traiano, tra Roma Capitale e il Ministro della Cultura e del Turismo della Repubblica dell’Azerbaigian. “Ritengo che sia un’importante iniziativa che coinvolgerà in primo luogo il settore turistico e quello della cultura, incrementando tuttavia anche altri settori dell’economia che auspichiamo continuino a crescere. Come presidente della Commissione mi sono attivata sin dal mio insediamento, per promuovere e favorire la realizzazione di iniziative e progetti volti a sostenere e potenziare scambi culturali con Paesi esteri ed è in questa direzione che la Commissione vuole continuare a lavorare. Sono state avviate già svariate forme di collaborazione culturale con la Repubblica dell’Azerbaigian, tra cui la realizzazione della mostra “Azerbaigian, la terra dei fuochi sulla via della seta”, presso il Museo della Civiltà Romana, la collocazione di un monumento al poeta azerbaigiano Nizami Ganjavi, donato alla città di Roma ed il restauro degli elementi architettonici e delle opere della Sala dei Filosofi di Palazzo Nuovo, presso i Musei Capitolini. In questa occasione, nell’ottica di rafforzare i rapporti di collaborazione, il Ministero della Cultura e del Turismo della Repubblica dell’Azerbaigian, stanzierà importanti fondi da impiegare nell’intervento di scavo archeologico e valorizzazione della Via Alessandrina, nell’area dei Fori Imperiali, proprio con l’intenzione di contribuire alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico della Capitale”. Continua la Consigliera Grippo.

By